Min. Interno - Circ. 23/03/2021 n. 2651 - Patenti di guida britanniche e veicoli registrati nel Regno Unito

MINISTERO DELL'INTERNO
DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA
Direzione Centrale per la Polizia Stradale, Ferroviaria,
delle Comunicazioni e per i Reparti Speciali della Polizia di Stato

Prot. n. 300/A/2651/21/111/84/2/7

Roma, 23 marzo 2021

OGGETTO: Nota Verbale Ambasciata Britannica a Roma - Patenti di guida britanniche e veicoli registrati nel Regno Unito.

 

In relazione alla tematica indicata in oggetto, si trasmette la Nota Verbale n. 29 datata 3 marzo 2021 [1] con la quale l'Ambasciata Britannica a Roma comunica le nuove modalità da seguire in tema di patenti di guida britanniche e di veicoli registrati nel Regno Unito. In particolare:

  • patenti di guida britanniche convertite in patenti italiane, sospese dalle Autorità;
  • locali a seguito di un'infrazione / rinvenute a seguito di furto o smarrimento; richieste di informazioni riguardanti patenti di guida britanniche, compresa la conferma della relativa autenticità o validità;
  • richieste di informazioni riguardanti veicoli registrati nel Regno Unito; veicoli registrati nel Regno Unito demoliti o di cui è prevista la demolizione;
  • targhe confiscate o ritirate ai sensi dell'Art. 93 del CDS e veicoli re­immatricolati in Italia.

* * * * *

Le Prefetture - Uffici Territoriali del Governo sono pregate di voler estendere il contenuto della presente ai Corpi e Servizi di Polizia Locale.

Questa Direzione Centrale provvederà per Specialità e per gli altri uffici della Polizia di Stato.

IL DIRETTORE CENTRALE
Stradiotto

___

[1] Pervenuta all'attenzione di questa Direzione Centrale con nota Prot. n. MAE00346012021-03-05, datata 15 marzo 2021, del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

 

Allegato: Nota Verbale Ambasciata Britannica a Roma 3.3.2021, prot. n. 29 - Patenti di guida britanniche e veicoli registrati nel Regno Unito

Tags: patenti straniere

Stampa Email