C.p. - Art. 092 - Ubriachezza volontaria o colposa ovvero preordinata

    Codice Penale

    92. Ubriachezza volontaria o colposa ovvero preordinata.

    L'ubriachezza non derivata da caso fortuito o da forza maggiore [c.p. 91] non esclude né diminuisce l'imputabilità (1).

    Se l'ubriachezza era preordinata al fine di commettere il reato, o di prepararsi una scusa [c.p. 87], la pena è aumentata [c.p. 63, 64].

    -----------------------

    (1) La Corte costituzionale, con sentenza 26 febbraio-4 marzo 1970, n. 33 (Gazz. Uff. 11 marzo 1970, n. 64), ha dichiarato non fondata la questione di legittimità del presente comma, in riferimento agli artt. 3 e 27 Cost.

    Tags: art.92 cp, cp, art.91 cp

    Stampa Email

    Documenti correlati

    1. News
    2. Approfondimenti
    3. Normativa
    4. Giurisprudenza
    5. Prassi
    6. Quesiti
    7. Articoli