M.I.T. - Circ. 05/10/2018 n. 24224 - Richiesta parere - documento idoneo per l'identificazione del candidato all'esame per il conseguimento della patente di guida

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI
DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI, LA NAVIGAZIONE,
GLI AFFARI GENERALI ED IL PERSONALE
Direzione generale per la motorizzazione
Divisione 5

Prot. n. 24224/8.3

Roma, 5 ottobre 2018

Oggetto: Richiesta parere - documento idoneo per l'identificazione del candidato all'esame per il conseguimento della patente di guida.

 

Si fa riferimento alla nota prot. 3115/segr/DGT con quale si chiede se è possibile accettare, in sede di esame per il conseguimento delle patenti, come documento di riconoscimento, la ricevuta della richiesta di rilascio della Carta di Identità Elettronica.

Al riguardo su tale questione è stato richiesto e più volte sollecitato, espresso parere al Ministero dell'Interno. Informalmente, funzionari del Dipartimento di pubblica sicurezza del predetto Ministero, hanno dichiarato che la ricevuta della richiesta di carta di identità elettronica non costituisce valido documento di identificazione personale.

In attesa del parere formale del Ministero dell'Interno, non si ritiene, pertanto di esprimere parere favorevole in ordine alla possibilità di utilizzare, in sede di esame, la ricevuta di richiesta di carta di identità elettronica come idoneo documento di identificazione dei candidati.

IL DIRETTORE GENERALE
dott. ing. Sergio Dondolini

 

Tags: esame patente, documento di riconoscimento

Stampa Email