Strutture portasci, portabiciclette o portabagagli, applicate sugli autobus da noleggio, di gran turismo e di linea, di categoria M2 ed M3

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, con decreto dirigenziale 30 dicembre 2019, prot. n. 558, abroga il precedente decreto 13 marzo 1997 e determina nuove caratteristiche e modalità di installazione delle strutture portasci, portabiciclette o portabagagli, applicate a sbalzo posteriormente o, per le sole strutture portabiciclette, anche anteriormente, sugli autobus da noleggio, di gran turismo e di linea, di categoria M2 ed M3.

Sugli autobus da noleggio e di linea urbani, suburbani, interurbani e di gran turismo potranno essere applicate posteriormente a sbalzo:

  • strutture amovibili portasci o portabagagli o portabiciclette utilizzando gli attacchi per portasci o portabagagli previsti dal costruttore del veicolo stesso;
  • strutture amovibili portabiciclette utilizzando il gancio di traino a sfera di tipo omologato del veicolo stesso.

Sugli autobus da noleggio e di linea urbani, suburbani, interurbani e di gran turismo potranno essere applicate anteriormente a sbalzo:

  • strutture amovibili portabiciclette utilizzando i punti di attacco indicati dal costruttore del veicolo.

Tags: portasci, portabici

Stampa Email