M.I.T. - Circ. 15/03/2019 n. 52956 - Aggiornamento della residenza sulla carta di circolazione e sul certificato di circolazione. Ritardo nel recapito dei tagliandi autoadesivi

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti
DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI, LA NAVIGAZIONE GLI AFFARI GENERALI E IL PERSONALE
Direzione Generale per la Motorizzazione
Divisione 7 - CED

Prot. n. 52956

15 marzo 2019

OGGETTO: Aggiornamento della residenza sulla carta di circolazione e sul certificato di circolazione. Ritardo nel recapito dei tagliandi autoadesivi.

 

Com’è noto, ai sensi degli articoli 247 e 252 del d.P.R 16 dicembre 1992, n. 495 (Regolamento di Esecuzione e di Attuazione del Nuovo Codice della Strada), l’Ufficio Centrale Operativo (UCO) della Direzione Generale della Motorizzazione, al ricevimento dell’avvenuto cambio di residenza di un cittadino dal parte del comune interessato, provvede ad aggiornare la carta o il certificato di circolazione, trasmettendo per posta, alla nuova residenza dell’intestatario cui si riferisce il documento di circolazione, un tagliando di convalida da apporre sul documento medesimo.

Di recente, per problemi tecnici riguardanti la procedura di recapito dei suddetti tagliandi, si stanno verificando ritardi nella consegna ai cittadini delle lettere contenenti i tagliandi adesivi, pertanto, questo Ufficio, al fine di evitare ai cittadini interessati disagi che potrebbero sorgere in sede di controlli su strada, ha disposto di recapitare via posta elettronica, a tutti i soggetti che segnalano il mancato ricevimento dei tagliandi al call center dell’UCO (numero verde 800 232323), una lettera attestante l’avvenuto aggiornamento della residenza sull’Archivio Nazionale dei Veicoli da stampare ed allegare al documento di circolazione, in attesa di ricevere il tagliando autoadesivo

L’attestazione, come si può evincere dal fac-simile in allegato, riporterà tutte le informazioni previste per il tagliando adesivo e, pertanto, farà fede al fine di dimostrare l’autenticità dei dati di residenza dell’intestatario del veicolo.

Pertanto, si pregano le Autorità in indirizzo di estendere la presente nota a tutte le forze di polizia impegnate nell’attività di controllo su strada, al fine di evitare che i cittadini destinatari della predetta attestazione abbiano a subire inopportuni provvedimenti sanzionatori da parte degli agenti accertatori.

Il Direttore della Divisione
(Dott. Massimiliano Zazza)

 

Tags: carta di circolazione, cambio di residenza

Stampa

powered by social2s