M.I.T. - Circ. 11/10/2018 n. 24827 - Conseguimento carta qualificazione conducenti da parte di militari in congedo

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI
DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI, LA NAVIGAZIONE,
GLI AFFARI GENERALI ED IL PERSONALE
Direzione generale per la motorizzazione
Divisione 5

Prot. n. 24827/23.18.3

Roma, 11 ottobre 2018

Oggetto: Conseguimento carta qualificazione conducenti da parte di militari in congedo.

 

Con mail del 4 ottobre 2018 si chiede di chiarire se il personale militare in congedo può sostenere l'esame per ottenere la qualificazione CQC senza l'obbligo di frequenza del corso di qualificazione iniziale.

Al riguardo, si comunica che la norma derogatoria di cui alla legge 31 dicembre 2012, n. 244 è una disposizione posta nell'ambito di una disciplina per favorire l'occupazione, nella vita civile, di personale militare e civile, in servizio nell'Amministrazione della Difesa.

Tanto premesso, si esprime parere che il personale per cui sia stato accertato il possesso della patente di guida militare possa conseguire l'abilitazione CQC senza frequentare il corso, anche se abbia riconsegnato detta patente al momento del congedo o della cessazione del servizio.

IL DIRETTORE DELLA DIVISIONE
dott. Pietro Marianella

 

Tags: cqc, esami cqc

Stampa Email