Accertamento guida in stato di ebbrezza con etilometro, il verbale deve contenere gli estremi dell'omologazione, corretto funzionamento e verifica annuale.

A seguito della sentenza di Cassazione n. 38618 del 06/06/2019, in Ministero dell'Interno invita gli organi di polizia stradale ad adeguare la modulistica relativa agli accertamenti urgenti sulla persona (art. 354 c.p.p.) in occasione di contestazioni delle violazioni previste dall'art. 186 c.d.s. per guida in stato di ebbrezza alcolica accertate con etilometro.

La Suprema Corte ha sostanzialmente affermato che ai fini della configurabilità della contravvenzione di guida sotto l'influenza dell'alcol, il verbale che documenta l'accertamento effettuato mediante etilometro deve contenere l'attestazione che l'apparecchio utilizzato è stato oggetto di omologazione, di visita primitiva con attestazione sul corretto funzionamento e di verifica periodica annuale.

Vedi Min. Interno - Circ. 28/10/2019 n. 9062 

 

Tags: art.186 cds, etilometro, accertamento etilometro

Stampa Email

Documenti correlati

  1. News
  2. Approfondimenti
  3. Normativa
  4. Giurisprudenza
  5. Prassi
  6. Quesiti
  7. Articoli