Le disposizioni ministeriali sulle modifiche all'art. 193 del cds

Il Ministero dell'Interno ha emanato la circolare nr. 9742 del 24 dicembre 2018 sulle modifiche all'art. 193 e 126bis del codice della strada.

 La disposizione ministeriale definisce, in particolare, la procedura in caso di violazione ripetuta nel biennio, specificando che:

- si applica con riferimento alle violazioni commesse dopo l'entrata in vigore della modifica, e cioè sia la prima sia la seconda violazione deveono essere accertate a partire dal 19.12.2018;

- si applica anche se il trasgressore si sia avvalso della riduzione della sanzione alla metà (prima ad un quarto) prevista dal comma 3;

- la sanzione accessoria del fermo, dopo il dissequestro, non si applica in caso di richiesta di rottamazione del veicolo.

 

Tags: art.126bis cds, art.193 cds

Stampa Email