Min. Ambiente - Circ. 07/12/2018 n. 152 - Chiarimenti riguardanti il Responsabile Tecnico in categoria 10

MINISTERO DELL'AMBIENTE
E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE
ALBO NAZIONALE GESTORI AMBIENTALI
Comitato Nazionale

Prot. n. 152

Roma, 7 dicembre 2018

OGGETTO: Chiarimenti riguardanti il Responsabile Tecnico in categoria 10.

 

È stato richiesto al Comitato Nazionale di chiarire:
a) Se un responsabile tecnico nominato per la categoria 10A, in una determinata classe, prima dell'entrata in vigore della nuova disciplina riguardante la materia, debba sostenere la verifica;
b) Se l'esperienza maturata nella categoria 10A possa essere considerata valida anche ai fini della esperienza richiesta per la categoria 10B.

Con riferimento al quesito di cui alla lettera a), il Comitato nazionale ha ritenuto di chiarire che, stante la previsione delle materie oggetto delle verifiche per la categoria 10 (allegato "C" alla delibera n. 6/2017), il responsabile tecnico nominato per la categoria 10A, alla data di entrata in vigore della nuova disciplina, debba sostenere solo la verifica di aggiornamento di cui all'art. 3 della delibera n. 6/2017 anche ai fini dell'iscrizione nella categoria 10B.

Resta inteso che per l'iscrizione nella categoria 10B non può essere ritenuta valida l'esperienza maturata dal responsabile tecnico nelle attività di cui alla categoria 10A. Pertanto in mancanza della specifica esperienza nelle attività di cui alla categoria 10B, il responsabile tecnico in questione potrà assumere l'incarico solo per la categoria 10B, classe E.

IL PRESIDENTE
dott. Eugenio Onori

IL SEGRETARIO
ing. Pierluigi Altomare

 

Stampa

powered by social2s