Guida in stato di ebbrezza: La sospensione della patente di guida, con contestuale obbligo di sottoporsi a visita medica, può essere irrogata solo previo accertamento di un valore alcolemico superiore a 1,5 grammi per litro

    La sospensione della patente di guida, con contestuale obbligo di sottoporsi a visita medica, può essere irrogata, senza alcun automatismo, solo nella ricorrenza delle condizioni di cui al comma 9 art. 186 del codice della strada.

    Ove sia stata accertata, a carico del conducente, la contravvenzione di cui all’art. 186 del codice della strada, la sospensione della patente di guida, con contestuale obbligo di sottoporsi a visita medica, può essere irrogata, senza alcun automatismo, solo nella ricorrenza delle condizioni di cui al comma 9 del predetto articolo, ossia previo accertamento di un valore alcolemico superiore a 1,5 grammi per litro.

    Vedi Cass. civ. sez. II - Ord. 18/04/2018 n. 9539

     

    Tags: art.186 cds, sospensione patente ebbrezza

    Stampa Email

    Documenti correlati

    1. News
    2. Approfondimenti
    3. Normativa
    4. Giurisprudenza
    5. Prassi
    6. Quesiti
    7. Articoli