AIRE - Elenco unico aggiornato al 31 dicembre 2011

Estremi
Min. Interno - Circ. 18/11/2011 n. 27/2011

Ministero dell'interno
Dipartimento per gli affari interni e territoriali
Direzione centrale per i servizi demografici
Area II - Ufficio Aire

18 novembre 2011

Prot. n. 27/2011

Oggetto: AIRE - Elenco unico aggiornato al 31 dicembre 2011.

 

Il Ministero degli Affari Esteri ha concordato con la scrivente gli adempimenti relativi alla formazione dell'Elenco aggiornato degli italiani residenti all'estero, di cui all'art. 5 della L. n. 459/2001 e all'art. 5 del D.P.R. n. 104/2003 che, come è noto, dovrà essere pubblicato entro il 31 gennaio 2012.

A tal fine si pregano le SS.LL. di voler vigilare affinché le amministrazioni comunali verifichino, con tempestività, l'esattezza e la completezza di tutti i dati presenti nelle singole Aire, per evitare l'inserimento nell'Elenco di dati non corretti o non completi.

Sarà, pertanto, necessario provvedere sia alla rettifica delle posizioni scartate dall'Aire centrale - tramite la verifica degli atti di stato civile e dei codici consolari utilizzati - che alla cancellazione delle posizioni duplicate e degli ultracentenari per i quali non sia stata fornita la prova dell'esistenza in vita.

Con l'occasione, si sottolinea l'estrema importanza del corretto utilizzo, nella trasmissione dei dati richiesti, del campo relativo al diritto di voto (elettore, non iscritto nelle liste elettorali, perdita del diritto di voto).

Le SS.LL. sono, inoltre, pregate di richiamare l'attenzione delle amministrazioni comunali sulla necessità di rispondere tempestivamente alle comunicazioni degli Uffici consolari, verificando le richieste di iscrizione, cancellazione e variazione, ancora non inserite, al fine di non creare disallineamenti tra i dati degli archivi comunali e quelli degli schedari consolari.

Tutto ciò premesso, si invitano le SS.LL. a vigilare affinché tutte le Amministrazioni comunali provvedano ad effettuare entro il 31 dicembre 2011 l'invio delle posizioni Aire aggiornate per consentire l'allineamento informatico con i dati del Ministero degli Affari Esteri e la predisposizione del citato Elenco aggiornato.

Si rammenta, inoltre, l'obbligo per i comuni di inviare, almeno settimanalmente i dati all'Aire centrale, per un aggiornamento costante ed effettivo dello stesso (Circ. 25 giugno 2007, n. 34/2007).

Si pregano, infine, le SS.LL. di voler porre in essere ogni utile intervento organizzativo, al fine di supportare le Amministrazioni comunali nella risoluzione di eventuali situazioni di criticità.

Confidando nella consueta collaborazione, si ringrazia e si resta in attesa di un cortese riscontro.

Il Direttore centrale
Giovanna Menghini

Approfondimenti -  Giurisprudenza
Normativa - Prassi - Quesiti

Condividi su facebook

Disclaimer