Forum :: Varie
Benvenuto Ospite   
 Oggetto :mansioni di un AGENTE DI POLIZIA MUNICIPALE.. 04-11-2010 21:56:10 
zig-zag
Matricola
Iscritto: 24-05-2010 17:12:42
Post: 18
Localita'
Cari colleghi , vorrei sapere se tra le  mansioni di un APM esistono:
a) il trasporto  di transenne o altri segnali mobili per l'esecuzione di ordinanze per la viabilità?????
b)  un assessore delegato dal SINDACO al ruolo di RESPONSABILE del settore vigilanza può emettere ORDINI DI SERVIZIO per l'APERTURA e CHIUSURA di una villa comunale????????
c) L'assessore firmare atti di POLIZIA GIUDIZIARIA
e) firmare  autorizzazioni di nulla osta di scavi per conto ENEL , GAS, Acquedotto ecc.????
f) Fare turni di SERVIZIO a due settimane per volta???????????
G) sopprimere il pagamento dell'art.22 e 24  del CNC solo perche dice che le 10 ore non sono consecutive 8 orario 8,00-14,00   e 15,00-21,00)
h) deve comparire sui VERBALI di infrazione al CDS come responsabile dell'areaq VIGILANZA?????
......................... potrei raccontare tante cose strane....................?????????????????
Siamo un comune di 2.000 abitanti in organico un c.1 dal 2004 e un D.2 dal 2005

Gentilissimi a presto una risposta!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
IP già iscritto
 Oggetto :Re:mansioni di un AGENTE DI POLIZIA MUNICIPALE.. 05-11-2010 08:44:57 
andremor
Gran Maestro
Iscritto: 08-06-2009 16:24:57
Post: 999
Localita'
se il Comune ha 2000 abitanti la netta scissione di competenze (fissata dall'art. 107 TUEL circa i ruoli politici e i ruoli tecnici) può avere una attenuazione. Quindi l'Assessore può avere la responsabilità di un servizio (cosa che normalmente, ai sensi del succitato art. 107, non potrebbe avere). Però qui si pongono un'infinità di problematiche annesse. Innanzitutto nulla quaestio sul fatto che il personaggio NON possa avere alcuna qualifica di p.g. e quindi non potrebbe (teoricamente) neppure visionare atti giudiziari. Però egli al tempo stesso è il responsabile del servizio... E' il solito minestrone all'italiana... Gli altri atti (non giudiziari) li può ed anzi DEVE firmare... Disporre dei turni come gli pare e piace invece no... Esistono le relazioni sindacali dove concertare le cose (visto che il decreto Brunetta deve comunque essere recepito nei CCNL e fino ad allora gli istituti della concertazione e contrattazione sono pienamente vigenti - sentenza di Torino contro Inps docet -)
IP già iscritto
 Oggetto :Re:mansioni di un AGENTE DI POLIZIA MUNICIPALE.. 05-11-2010 11:11:27 
andremor
Gran Maestro
Iscritto: 08-06-2009 16:24:57
Post: 999
Localita'
in aggiunta possiamo richiamare la sentenza del Consiglio di Stato n. 4663 del 2000, secondo la quale "La polizia municipale, una volta eretta in Corpo, non può essere considerata una struttura intermedia (nella specie come Sezione) in una struttura burocratica più ampia (in un Settore amministrativo) né, per tale incardinamento, essere posta alle dipendenze del dirigente amministrativo che dirige tale più ampia struttura. L'ufficiale più alto in grado del Corpo deve avere la responsabilità del Corpo e rispondere direttamente al sindaco delle relative attività. Tale posizione, deve aggiungersi, non è affidabile ad un dirigente amministrativo che non abbia lo status di appartenente al Corpo di polizia municipale".... Venendo al nostro caso, è pur vero che l'Assessore non è stricto iure un "dirigente amministrativo"... Però la ratio della sentenza riportata è proprio quella di ribadire che LA RESPONSABILITA' DEL SERVIZIO DI POLIZIA MUNICIPALE, STANTE LA SUA PECULIARITA', NON E' AFFIDABILE A PERSONA CHE NON ABBIA "LO STATUS DI APPARTENENTE AL CORPO DI P.M. STESSO"... E l'Assessore questo status non ce l'ha...
IP già iscritto
Pagina # 


Powered by ccBoard


Approfondimenti -  Giurisprudenza
Normativa - Prassi - Quesiti

Condividi su facebook

Disclaimer